Lucidatrice angolari in calcestruzzo

E’ una macchina appositamente progettata per la levigatura/lucidatura degli angolari di rifinitura dei grandi pannelli in calcestruzzo. E’ stata sviluppata facendo tesoro dell’esperienza di Breton nelle macchine per la lucidatura delle lastre di granito e marmo.

La struttura robusta della macchina si compone di un ponte mobile dove sono alloggiate le guide per lo scorrimento della trave  portamandrino. Tutta la macchina trasla a sua volta su ruote a profilo prismatico con motorizzazione comandata da inverter.

Un’apposita attrezzatura fa ruotare l’angolare mentre la macchina lucida la superficie curva dell’angolare. L’angolare si può quindi bloccare con una faccia in orizzontale e la macchina esegue la lucidatura anche delle eventuali superfici piane dell’angolare, avanzando per tutta la lunghezza dell’angolare stesso.
I 3 mandrini installati sulla trave sono alloggiati entro robuste casse in fusione di ghisa, e sono comandati ognuno da una coppia di cilindri pneumatici per assicurare una regolare discesa/salita degli stessi.
La pressione di lavoro dei mandrini è pneumatica e regolabile individualmente per ciascun mandrino. Ogni mandrino è dotato delle speciali teste porta abrasivo ad ammortizzatori unidirezionali.

 

Lucidatrice per angolari in calcestruzzo Breton

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.