Breton FABCAM: potente software CAD/CAM che permette di gestire e controllare tutte le varie fasi legate alla progettazione di una cucina, di top bagno, ecc

Il Breton FABCAM è composto dai seguenti moduli:
Modulo di gestione materie prime   
hardware e software specifici per la fotografia digitale delle lastre di pietra naturale e composita, l’elaborazione e l’archiviazione delle foto digitali e la stampa di etichette con codice a barre.
Permette di:
- conoscere l’esatta posizione di ogni singola lastra e rintracciarne le movimentazioni
- conoscere tutte le informazioni significative di ogni singola lastra come il materiale, lo spessore, i metri quadri, ecc.
- controllare e gestire l’intero magazzino delle materie prime, conoscendo in qualsiasi momento l’esatta quantità disponibile suddivisa per materiale e spessore

Modulo di progettazione   
È un software specifico che permette di disegnare completamente il lavoro che si vuole realizzare, partendo direttamente dal "template" oppure utilizzando il modulo CAD intergrato . In questa fase ci si potrà avvalere di librerie di oggetti (gestite liberamente dall’utente) che semplificano e velocizzano la progettazione. Ad ogni singolo elemento possono essere associati spessori e materiali diversi, scegliendo anche questi da una libreria che può essere arricchita anche con l’immagine dello stesso. Sempre in questo ambiente si possono definire le lavorazioni da realizzare sul bordo ed eventuali laminazioni necessarie per ottenere l’effetto estetico desiderato.

Modulo di gestione della produzione   
È costituito da un software specifico che permette di:
- scegliere le lastre o i recuperi presenti in magazzino che meglio si adattano alla realizzazione del lavoro
- disporre i singoli pezzi che devono essere prodotti sulle lastre di materiale presenti in magazzino controllando le collisioni con gli utensili da taglio. Simultaneamente al movimento dei pezzi sulla lastra, è possibile visualizzare il reale "rendering" del progetto finale con particolare attenzione alle venature del materiale e dei singoli particolari, come le lavorazioni del bordo, i fori ribassati, i backsplash, ecc.
- generare automaticamente i programmi di lavoro delle macchine CNC partendo dal pezzo grezzo tagliato, comprensivi di tutte le informazioni necessarie atte a guidare il lavoro dell'operatore
- definire il tipo e la posizione delle ventose, riferite ai singoli pezzi
- inviare i programmi di lavoro alla macchina che lo eseguirà automaticamente dopo il riconoscimento della lastra da lavorare mediante lettura del codice a barre.

 

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.