Masterbreton HG

E’ fabbricato in quattro versioni: HG 375, HG 475, HG 525, HG 650 rispettivamente per una larghezza utile di taglio rispettivamente di 3500 mm, 4500 mm, 5250 mm, 6500 mm
Sicuro per l’operatore e facile da gestire. Il banco di trazione del quadro portalame da lato biella presenta l’alloggiamento per gli speciali tiranti breton brevettati a forma di “C”.
Biella monoblocco in acciaio normalizzato che non necessita di essere regolata nella lunghezza durante la discesa del quadro portalame.
Affidabile e non necessita di manutenzione assoluta precisione di taglio . Un dispositivo controlla, tramite quattro sensori (uno per vitone), la sincronizzazione della salita/discesa delle slitte portapendolo ed arresta il moto della macchina in caso di superamento della soglia consentita di sfasatura.
Il sistema di gestione e controllo tramite Personal Computer con interfaccia operatore in ambiente Windows è realizzato per la massima chiarezza e immediatezza, associate ad una reale semplicità d’uso, anche grazie alla tecnologia touch screen.
Il Personal Computer rende inoltre facile raccogliere ed organizzare un insieme di dati statistici sulla produzione e sull’andamento della macchina.

Da notare tra gli accessori:

Sistema automatizzato Gest/2 e Fluid Controller di gestione e controllo delle funzioni della macchina tramite centralina elettronica.

 

telaio segagione blocchi granito, taglio blocchi granito, segare blocco granito

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.