ULTRIX - Centri di lavoro verticali multifunzione ideali per lavorazioni di superlega, acciaio, alluminio e composito

Ideali per lavorazioni di superlega, acciaio, alluminio e composito, le Ultrix sono centri di lavoro verticali multifunzionali a mandrino verticale a 4/5 assi continui, con tavola roto-tiltante e architettura a portale con trave mobile di tipo gantry.    
La gamma Ultrix è formata dalla 800, a quattro assi, dalla 800 RT, e dalle Ultrix 1000, 1000 RT e 1000 RT HD.

Clicca qui per sfogliare il catalogo online

La rotazione della tavola avviene intorno a un asse C capace di raggiungere i 100 giri/min in fresatura e i 1.000 giri/min in tornitura. L'asse tiltante A può raggiungere i 100 giri/min. Gli assi lineari hanno velocità di 60 m/min. Le Ultrix sono macchine multitask, in grado di fare operazioni di tornitura, fresatura, foratura e rettifica, con un solo piazzamento del pezzo. La configurazione verticale del centro di lavoro Breton si presta molto bene alla lavorazione di pezzi dove la misura del diametro è prevalente rispetto all'altezza.

Le Ultrix sono in grado di tornire sia in verticale sia in orizzontale e anche con l'asse A in basculamento. La disponibilità di un bareno di tornitura posizionato sul fianco del RAM verticale consente di tornire esternamente particolari con altezza maggiore della corsa Z della macchina, grazie alla ulteriore corsa verticale del bareno di 150 mm. Questo permette, fra l'altro, di utilizzare utensili il più possibile corti, riducendo così gli sbalzi e limitando l'uso di barre antivibranti solo ai casi di torniture a notevoli profondità e su materiali molto duri e tenaci. Le Ultrix possono essere dotate inoltre di un mandrino di tornitura/fresatura che, consentendo di orientare l'utensile di tornitura in posizioni diverse, permette di passare agilmente sullo stesso pezzo da una tornitura verticale ad una orizzontale in modo tale da ottimizzare sia le lavorazioni che gli utensili e, lavorando in diagonale, di tornire anche pezzi fino a 1.000 mm.   

Le Ultrix sono dotate di un magazzino utensili da 30-60-150  e più posti. Sono disponibili numerosi mandrini di tornitura e di fresatura. I mandrini di fresatura hanno potenze in S6/S1 da 55/48 kW (M300/14) con coppia S1 di 300 Nm e 14.000 rpm di velocità,
40/40 kW (M100/18) con coppia S1 di 100 Nm e velocità di 18.000 rpm, oppure da 28/20 kW (M38/28) con coppia S1 di 38 Nm e velocità di 28.000 rpm o ancora da 55/40 kW (M16/40) con coppia S1 di 16 Nm e velocità di 40.000 rpm.

I mandrini di tornitura possono erogare in S1 30 kW di potenza per una coppia fino a 2000 Nm e con velocità che raggiungono i  1000rpm.

La lavorazione può essere gestita interamente in automatico garantendo il grado di qualità richiesta grazie all'utilizzo di cicli di verifica dimensionale specifici in process in modo tale che la macchina, rilevando in automatico la dimensione reale, esegua la finitura del pezzo nell'ambito della tolleranza richiesta. Questa funzionalità accresce ulteriormente le potenzialità multitask delle Ultrix, che così si trasforma anche in un centro di misurazione. I centri di lavoro Breton permettono di unire su una sola macchina tutte le lavorazioni di asportazione di truciolo: fresatura, tornitura, foratura/alesatura e, all'occorrenza, anche rettifica. Ma la versatilità delle Ultrix non si ferma a qui: la gamma di teste e mandrini che accompagna le macchine permette di affrontare sia operazioni di sgrossatura pesante, sia operazioni di finitura ad altissima velocità, che richiedono estrema delicatezza e precisione.
 
Le funzioni specifiche delle Ultrix permettono inoltre di ottenere considerevoli risparmi di tempo: un esempio è dato proprio dal ciclo di lavoro presentato in questo articolo: la particolare modalità di tornitura in basculamento assicura la lavorazione di profilatura dello stampo in una sola operazione, senza fasi successive assicurando la massima qualità di finitura.  

ULTRIX : il punto di riferimento nei centri di lavoro multitask

Multitask per eccellenza: capace di eseguire sullo stesso pezzo complesse lavorazioni di fresatura a tre, quattro e cinque assi interpolati unitamente a lavorazioni di tornitura e rettifica sia verticale sia orizzontale.
 
Massima produttività: con un solo posizionamento del pezzo si possono eseguire lavorazioni di fresatura, foratura, maschiatura, tornitura e rettifica, su leghe speciali (Titanio, Inconel, ecc), acciaio, alluminio, compositi riducendo drasticamente i tempi morti.

Massima dinamica e qualità: grazie alla tecnologia Direct Drive e all’ azionamento gantry, si assicurano elevata dinamica e rigidezza del sistema e la migliore qualità delle lavorazioni.

Ampia possibilità di automazione: con i sistemi automatizzati di cambio pallet e di carico/scarico automatico dei pezzi si incrementa la produttività consentendo una precisa schedulazione dei cicli produttivi.

centri di lavoro verticali, macchine fresatrici 5 assi,fresatrice verticale

 

 

Clicca QUI se vuoi vedere la ULTRIX mentre lavora una ruota dentata

Breton Ultrix 1000 RT HD alla EMO 2015, intervista ad Alessandro Verduci

 

 

 

Centri di lavoro verticali multifunzione per fresare e tornire acciaio, alluminio, compositi e superleghe

Centro di lavoro multitasking Breton ULTRIX con cambio pallet

Cinquina spaziale

ULTRIX - lavorazioni varie

Sgrossatura ruota dentata su Breton Ultrix

Pensare diversamente la produzione degli ingranaggi

Centri di lavoro a 5 assi Breton - soluzione globale

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.