MAXIMA - Centro di lavoro verticale multifunzione ad alta velocità a 6 assi continui per fresatura e tornitura verticale di particolari fino a 3.500mm di diametro. Ideale per aeronautica, energia, meccanica

Materiali lavorabili: Superleghe (titanio, Inconel, ecc.), Acciaio, Alluminio e Compositi

Il centro di lavoro verticale MAXIMA è particolarmente indicato per la lavorazione di elementi che richiedono operazioni di tornitura, fresatura, foratura e maschiatura aventi forma tridimensionale complessa, quali ad esempio quelli del settore aeronautico, energia o della meccanica generale, permettendo di passare dal grezzo al finito minimizzando il numero di posizionamenti del pezzo.

Clicca qui per sfogliare il catalogo online

Questi nuovi centri di lavoro Breton sono potenti e dinamici grazie alla loro robusta struttura e alla tavola di tornitura/fresatura che offre diametri fino a 3.000 mm, coppia di lavoro fino a 28.000 Nm, e capacità di carico fino a 12.000 kg. Le varie configurazioni di MAXIMA consentono di eseguire anche le lavorazioni più impegnative con la massima flessibilità ed efficienza operativa con campi di lavoro che vanno da 2.500x2.500x1.200 mm fino a oltre 10.000x3.500x2.000 mm. I centri MAXIMA dispongono una velocità di rapido fino a 60 m/min negli assi lineari e velocità di rotazione della tavola fino a 500 giri/min.

Caratteristiche

Un sistema automatico per il cambio testa e sei assi interpolati contribuiscono a rendere questa gamma di macchine estremamente versatile sia utilizzandola in lavorazioni di fresatura e tornitura, di tornitura verticale e in sole lavorazioni di fresatura disponendo del 100% dell’area di lavoro. La testa di fresatura a 5 assi, con rotazione asse C in continuo, rotazione asse A fino a 135°, e l'uso di mandrini che erogano una coppia massima fino a 1300 Nm, permettono il suo posizionamento senza alcun limite angolare, per mezzo anche di freni idraulici ad alta potenza. Questo contribuisce ulteriormente ad aumentare la versatilità e la potenza della MAXIMA. Sono inoltre disponibili speciali teste per eseguire lavorazioni di tornitura interne ed esterne.

La precisione nella lavorazione e nelle finiture è ottenuta, oltre che per le ristrette tolleranze costruttive, anche per la stabilizzazione termica e l’azione di uno speciale software che compensa le dilatazioni termiche e dinamiche dell’elettromandrino al variare delle differenti condizioni operative.

La gamma di elettromandrini disponibile consente ai centri di lavoro della serie MAXIMA il migliore utilizzo applicativo a seconda delle esigenze.

M 1000/06 è un elettromandrino che con 100 kW di potenza, coppia continuativa in S1 di 1000 Nm e velocità di rotazione fino a 6.000 giri/min permette di affrontare con la massima efficienza le lavorazioni più impegnative sia dell’acciaio che delle superleghe (Titanio, Inconel), dalla sgrossatura ad alta asportazione alla finitura di precisione.

M 300/14 è un elettromandrino che con 75 kW di potenza, coppia continuativa in S1 di 300 nm e 14.000 giri/min permette di affrontare con la massima efficienza la lavorazione dell’acciaio e dell’alluminio, dalla sgrossatura di potenza alla finitura.

M 51/28 è un elettromandrino che con 40 kW di potenza, coppia continuativa in s1 di 51 nm e 28.000 giri/min è la scelta ideale per chi ha l’esigenza di lavorare ad alta velocità sia su acciaio che su leghe leggere, dalla sgrossatura alla finitura di precisione.

centri di lavoro verticali, macchine fresatrici 5 assi,fresatrice verticale

Lavori materiali che generano polveri e fumi? Ecco la soluzione che fa per te

MAXIMA - centro di lavoro verticale per fresatura e tornitura

Breton Maxima 2000 installata in Belgio

Breton Maxima - Multipurpose vertical machining centre with table changer

Tutti

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.