Macchina per la lavorazione di materiali compositi ideale per fresatura, rifilatura, contornatura e foratura di particolari in composito e resina

Questa macchina è quindi particolarmente indicata per la lavorazione di materiali compositi aventi forma tridimensionale complessa quali quelli nel settore aeronautico.

Le peculiari caratteristiche di rigidezza e dinamica consentono di affrontare le varie tipologie di particolari con la massima velocità di lavorazione e capacità di asportazione.

RAPTOR  1200/2T infatti, grazie alle velocità degli assi lineari che arrivano fino a 80m/min e alla testa rototiltante con rotazione ± 200° dell’asse C e rotazione dell’asse “A” da 0° a +115° mostra capacità di lavorazione non comuni proprio nell’esecuzione di profili complessi a cinque assi continui con la massima precisione e dinamica anche in sottosquadra.

La testa birotativa ad azionamento diretto, posizionabile in qualsiasi angolazione del suo campo operativo, permette di utilizzare un mandrino con 20 kW di potenza e 14.500 rpm conferendo alla macchina una notevole capacità di asportazione e la possibilità di affrontare egregiamente la lavorazione sia di compositi sia di resine che sono  particolarmente utilizzate nel settore dell’aeronautica.

La struttura completamente chiusa ed i cinematismi posti tutti nella parte superiore della macchina conferiscono il massimo grado di sicurezza per l’operatore e la massima affidabilità e precisione durante la lavorazione.

centri di lavoro verticali, macchine fresatrici 5 assi,fresatrice verticale

Tutti

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.