Levibreton KFM - Una Levibreton KFM per ogni esigenza

Le Levibreton KFM vengono proposte in vari allestimenti e formati e possono operare come unità indipendenti, oppure inserite in linee complete di lavorazione.
Possono essere dotate di mandrini calibratori e mandrini leviganti in numero variabile sulla base delle esigenze produttive di ogni cliente.

Clicca qui per sfogliare il catalogo online

Gruppi calibratori ad alta precisione e potenza

I mandrini calibratori sono montati su una robusta struttura monolitica in ghisa capace di praticamente annullare le vibrazioni in lavoro anche di gravosa asportazione.
Un sistema vite/chiocciola a ricircolo di sfere di posizionamento del piatto diamantato garantisce affidabilità e precisione costanti.
Lo stesso sistema provvede anche a sollevare automaticamente il mandrino in caso di arresto del nastro, per evitare che le frese diamantate incidano irrimediabilmente il materiale a causa del rilassamento del nastro stesso, per poi assicurare il ripristino automatico della quota di lavoro.
La quota di lavoro di ogni mandrino è visualizzata su display digitale, con precisione centesimale garantita dagli encoders che rilevano direttamente la posizione del mandrino anziché quella della vite. Il sollevamento del mandrino mediante vite a ricircolo di sfere garantisce inoltre movimenti rapidi, precisi e senza usure al contrario delle usuali viti trapezie che quindi non permettono di comandare l’alzo e l’abbasso del mandrino in caso d’emergenza ma solo il suo posizionamento verticale.
Le frese destinate alla diamantatura, di grande massa e diametro, dinamicamente equilibrate, unitamente alla elevata potenza dei motori, assicurano elevate asportazioni di materiale ed alte velocità di produzione.
Le frese diamantate sono realizzate con una corona esterna smontabile per la rapida applicazione dei segmenti diamantati.

Gruppi leviganti-lucidanti ad alta asportazione

I gruppi leviganti-lucidanti sono frutto di un particolare disegno che ha portato ad ottenere:
Maggiore rigidezza ed asportazione grazie
• alle casse in fusione di ghisa di nuovo disegno
• alla aumentata potenza dei motori
Maggiore affidabilità grazie
• ai nuovi canali di lubrificazione sulle bronzine dell’albero
• al nuovo sistema di adduzione dell’acqua centrale alla macchina e in posizione alta per evitare depositi ed accumuli, con passaggio in asse nel mandrino.
• ai nuovi pistoni di sollevamento ed abbassamento con stelo costantemente protetto
Maggiore praticità di manutenzione grazie
• ai punti di ingrassaggio centralizzati sul fronte del mandrino
• ai nuovi cuscinetti reggispinta autoregistranti
• al nuovo sistema di visualizzazione del consumo abrasivo
Maggiore sicurezza grazie
• all’adduzione dell’acqua in asse con il mandrino per evitare perdite sugli organi interni e sistema di deviazione dell’acqua all’esterno in caso di sovralimentazione od otturazione
• ai comandi in ambiente a tenuta stagna

 

Linee per la lucidatura delle filagne di marmo:  LA CONFERMA DI UN PRIMATO

 

 

 

 

 

 

 

 

lucidatrice lastre di marmo,lucidatrici per marmo,lucidatrice per marmo

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.