Multibreton AC-AD - Linea di taglio lastre automatica con ottimizzazione

La linea ideale per elevate produzioni, per il taglio in passata unica di lastre di granito e marmo. È essenzialmente composta da due macchine tagliatrici poste in successione, la tagliatrice longitudinale Multibreton AC e la tagliatrice trasversale Multibreton AD che lavorano simultaneamente lastre diverse, garantendo così una elevata capacità di produzione. Il numero dei mandrini di taglio, con cui sono equipaggiate le due macchine è variabile e viene definito sulla base della dimensione delle lastre da tagliare e dalle esigenze dell’utente. Il ciclo di lavoro della linea è completamente automatico e programmabile, le macchine sono dotate di consolle di comando con video a colori “touch-screen” e con software evoluto con interfaccia utente rapida ed intuitiva. A richiesta la linea di taglio può venire gestita da un sistema computerizzato per l’ottimizzazione del taglio. 

Clicca qui per sfogliare il catalogo online

MULTIBRETON AC-AD - Linea di taglio lastre automatica con ottimizzazione

Tagliatrice longitudinale

Nella tagliatrice longitudinale Multibreton AC l’esecuzione del taglio avviene con l’avanzamento della lastra appoggiata sul nastro trasportatore guidato lateralmente, mentre i mandrini di taglio, rigidamente bloccati sulla trave, rimangono fissi. Il sistema assicura il pressoché perfetto parallelismo dei singoli tagli, condizione necessaria ad ottenere poi manufatti ortogonali.

Tagliatrice trasversale

Nella tagliatrice trasversale Multibreton AD l’esecuzione del taglio avviene con l’avanzamento della trave portamandrino in senso ortogonale al nastro trasportatore. Lo scorrimento della trave perfettamente
ortogonale avviene su guide in bagno d’olio protette da carter a labirinto. Un gruppo motovariatore di velocità comanda lo spostamento della trave, a mezzo di due viti a ricircolo di sfere accoppiate alle chiocciole fissate alle due spalle di sostegno della trave. Il moto delle due viti è sincronizzato per mezzo di un albero di collegamento accoppiato a riduttori angolari. Sul lato anteriore della macchina, in posizione contrapposta alla trave portamandrino, è alloggiato un allineatore mobile per la messa a squadra delle filagne prima di iniziare il taglio. L’allineatore scorre su cuscinetti volventi
ed è movimentato da cilindri pneumatici, con movimento sincronizzato da due accoppiamenti pignone-cremagliera. Il sistema assicura la pressoché perfetta ortogonalità dei manufatti.

 

taglio lastra marmo granito, tagliatrice marmo granito, tagliatrice lastre pietra

Condividi questo link

Hai trovato utili le informazioni di questa pagina?

Ti ringraziamo per il tuo supporto a migliorare i nostri servizi

Si è verificato un errore temporaneo, riprovare.