Alcune parole dal Presidente di Breton Luca Toncelli

Presidente-Luca-Toncelli
Dettagli
Date:
16 Aprile, 2020
L’emergenza sanitaria in corso sta ridisegnando lo scenario mondiale e richiede a tutti noi un’assunzione di responsabilità condivisa per uscirne quanto prima e ripartire, insieme, più forti.
L’emergenza sanitaria in corso sta ridisegnando lo scenario mondiale e richiede a tutti noi un’assunzione di responsabilità condivisa per uscirne quanto prima e ripartire, insieme, più forti.

Siamo tutti parte di questa sfida: mentre gli operatori sanitari continuano ad essere in prima linea per la tutela della salute, le imprese stanno facendo enormi sacrifici per resistere, salvaguardando l’occupazione e progettando nuove strategie per il rilancio. 

Breton sta facendo la sua parte in quest’enigma globale, non solo contribuendo alla raccolta fondi di Assindustria per l’acquisto di ventilatori polmonari e altri presidi necessari per affrontare l’emergenza sanitaria, ma anche garantendo assistenza ai nostri Clienti.

Ringraziamo i nostri dipendenti di tutte le filiali che, grazie agli strumenti di home working e alle tecnologie digital sviluppate negli anni continuano a garantire il Customer Service online e le relazioni con i Country Manager di riferimento.

Questo periodo è utile a tutti per riflettere e portare avanti tutte quelle cose importanti ma non urgenti che sono sempre state rimandate, su cui ora è il momento di concentrarsi.

Affilate la vostra lama, citando Stephen Covey, preparatevi per il futuro, in modo da farvi trovare pronti quando tutto questo finirà.

Breton confida nella vostra comprensione e si associa all’augurio che il quadro mondiale migliori in tempi brevi per tornare ad operare a pieno ritmo, più efficienti di prima. Noi siamo e saremo al vostro fianco con nuove soluzioni per guardare al futuro.

Per aspera ad astra


Luca Toncelli

Presidente