FAQ - Cosa vuol dire Pietra Composita?

FAQ-estone
Dettagli
Date:
4 Giugno, 2020
IL SIGNIFICATO
aggregates
Il termine pietra composita o pietra ingegnerizzata viene utilizzato per tutti quei materiali superficiali realizzati con sabbie o graniglie di diversi aggregati - come ad esempio quarzo, marmo, granito – legati con resina o cemento o geomopolimero.
 
LA TECNOLOGIA
technology
Il processo di realizzazione della pietra composita è reso possibile da una specifica tecnologia: la vibro-compattazione sottovuoto. Questa tecnologia, brevettata da Breton nel 1975, è conosciuta come Bretonstone® e consente di produrre grandi lastre o blocchi di grandi dimensioni di pietra composita.

 
IL PRODOTTO
bretonstone
Oggi la pietra composita più comune e popolare è quella a base quarzo.

Si tratta, principalmente, di lastre di grandi dimensioni fatte di sabbie di quarzo legate con resina poliestere. Queste lastre, vengono utilizzate soprattutto nella fabbricazione di piani cucina, data l’elevata resistenza a macchie e graffi.

 
LE CARATTERISTICHE
bretonstone-countertops
La tecnologia Bretonstone® permette la produzione industriale di lastre di pietra composita - usando, in alternativa, resina o cemento come legante. Il risultato sono delle lastre caratterizzate da un notevole standard qualitativo e delle eccezionali prestazioni tecniche.
 
I BRAND
brands
Dietro a tutti i principali marchi e aziende del settore della pietra composita c’è la tecnologia Bretonstone®.


Scopri tutte le aziende e i brand che hanno scelto la tecnologia Bretonstone®

 

Contatti

Contattateci!
Per essere ricontattati da noi, basta compilare il seguente modulo.