BM for Breton, il telaio a lame diamantate per marmo a sollevamento del blocco

Dettagli
Date:
17 Aprile, 2019
IL FAMOSO TELAIO BM PERSONALIZZATO PER BRETON
Si tratta del conosciutissimo e sperimentato telaio BM, fabbricato da BM per Breton e personalizzato come da specifiche Breton .
DOPPIA GARANZIA
Garanzia e After Sale Service vengono erogate direttamente da Breton all’utente finale, pur essendo sempre presente il backup di BM.
IL TELAIO DA MARMO PIÙ VENDUTO E DIFFUSO NEL MONDO
Il telaio BM è stato costruito in migliaia di esemplari ed è senza dubbio il telaio più diffuso al mondo.
AFFIDABILISSIMO, RICHIEDE POCHISSIMA MANUTENZIONE
Il telaio BM è famoso per la sua grande affidabilità e bassa manutenzione perché adotta soluzioni meccaniche  razionali e collaudate, prima fra tutte il cinematismo  di traslazione del quadro portalame, costituito da guide rettilinee articolate, soluzione essenziale e robusta.
PRECISO E VELOCE NEL TAGLIO
E' preciso nel taglio grazie alla rigida e ben dimensionata struttura in acciaio a 4 colonne che assicura una salita costantemente  guidata della piattaforma portablocco. È veloce nel taglio grazie alla corsa delle lame di 800 mm, alle 90 battute al minuto, al volano di grande diametro e grande massa che regolarizza  il moto.
LA PIATTAFORMA DI SOLLEVAMENTO DEL BLOCCO
La piattaforma sulla quale appoggia il carro porta blocchi durante la segagione è posizionata  fra le quattro colonne del telaio e viene sollevata da 4 vitoni di 90 mm di diametro, con una filettatura trapezoidale di 12 mm.
I quattro vitoni sono fissati alla piattaforma. La piattaforma si solleva grazie alla rotazione delle chiocciole, posizionate sulla sommità della colonna in posizione ben protetta, che vengono fatte girare da una coppia conica, alberi di trasmissione e motore-inverter.
Questa soluzione allunga la vita delle chiocciole stesse.  La piattaforma scorre verticalmente con precisione su 4 slitte (2 piane e 2 prismatiche) fissate alle colonne, rivestite da uno spesso strato di cromo per garantire una lunga durata nel tempo.
L’orizzontalità della piattaforma viene controllata costantemente da un dispositivo che arresta il telaio in caso di inclinazione della piattaforma stessa.
GLI SCORRIMENTI DEL QUADRO PORTALAME
Il quadro  portalame  è costituito da piastroni di acciaio rigidamente  collegati  tra loro, aventi ciascuno  una sezione di 800 x 60 mm. Il quadro portalame scorre su guide rettilinee articolate le quali sono praticamente esenti da manutenzione.
IL VOLANO E IL GRUPPO BATTERIA
Il gruppo  batteria ha un peso di 12 ton ed è costituito dal volano in ghisa, da un albero volano in acciaio ad alta resistenza con diametro di 280 mm e da due supporti in ghisa al cui interno sono alloggiati i cuscinetti  a rulli orientabili.
Il volano in ghisa con diametro di 3.300 mm ha un peso di 8 ton, garantisce una ottima costanza della velocità di taglio, grazie all’alto rapporto  fra la forza d’inerzia delle masse in rotazione e quella delle masse con movimento alternativo.
I due cuscinetti  dell’albero volano sono contenuti nei due supporti progettati in modo tale da facilitare  il controllo, la registrazione e l’eventuale sostituzione dei cuscinetti stessi, senza dover rompere le fondazioni in cemento armato.
Il motore  da 110 kW trasmette il movimento  al gruppo batteria mediante sette cinghie da 480 mm a basso coefficiente d’attrito.
Un giunto idraulico, montato sull’albero motore, facilita la messa in moto del telaio e riduce il consumo  energetico.
IL PIÙ SICURO SISTEMA A DUE BIELLE
Esternamente all’albero volano sono fissate le manovelle che trasmettono il movimento  al quadro portalame mediante le due bielle.
Le bielle sono realizzate in un monoblocco di acciaio lavorato e montano cuscinetti in bagno d’olio.
Il sistema a due bielle ha evidenti e provati vantaggi rispetto al sistema mono biella:
  • Tutta la potenza  e, di conseguenza, lo sforzo meccanico della spinta al portalame è diviso fra due bielle e non viene scaricato solamente su una biella unica.
  • Essendo  le due bielle fissate alle estremità del portalame, esse aiutano le guide di scorrimento a mantenere il movimento  del portalame perfettamente  rettilineo e senza alcuna deviazione.
SEMPLICITÀ D’USO
Un circuito di passerelle in acciaio con parapetti e scala di accesso permette agli operatori di servire agevolmente la macchina.  Il quadro comandi  è dotato di schermo touch-screen a colori per la programmazione  ed il controllo delle fasi di lavoro.
A richiesta viene fornito il programmatore  elettronico per l’autoregolazione della cala secondo  il tipo di materiale. Il sistema permette  di regolare automaticamente la velocità di cala a seconda del consumo energetico e delle sollecitazioni del telaio. Permette inoltre di impostare sia la cala a seconda delle diverse altezze dei blocchi, sia l’altezza del “fermo macchina” per la preparazione dei cunei.

Contatti

Contattateci!
Per essere ricontattati da noi, basta compilare il seguente modulo.