Con Shapemill Margraf realizza qualsiasi lavoro su pietra

Dettagli
Date:
20 Gennaio, 2014
La storia di Margraf – in origine Industria Marmi Vicentini – ha inizio nel 1906 in provincia di Vicenza, a Chiampo, e si caratterizza, fin dalle origini, per una spiccata attenzione alla ricerca e all’innovazione tecnologica e, soprattutto, per la stretta collaborazione con prestigiosi architetti internazionali.
Oggi, dopo più di 100 anni, l’Azienda si inserisce di diritto tra i leaders a livello mondiale del settore. 
Estrarre con sapienza il marmo dai propri giacimenti per trasformarli in levigate lastre o in piccole marmette, offrire una vastissima gamma di pregiato materiale e di prodotti di eccellenza per l’edilizia e l’architettura (dai rivestimenti interni alle facciate esterne, fino agli elementi d’arredo, dal bagno alla cucina) sono solo alcuni dei plus che hanno reso Margraf conosciuta e apprezzata nel mondo. 
Il tutto senza perdere di vista il rispetto per l'ambiente, ma anzi investendo in tutti quegli interventi capaci di ridurre ogni tipo di danno ambientale: dalle attrezzature tecnolo-gicamente più avanzate ai progetti di recupero del paesaggio, fino ad un forte investimento nel risparmio energetico e nel ricorso a risorse rinnovabili. 
Passato e presente si fondono perfettamente in Margraf: un'azienda d'eccellenza che si proietta con forza ed entusiasmo verso il futuro.
Margraf ha acquistato nel 2009 il centro di lavoro Breton Shapemill a 5 assi interpolati, con banco di lavoro che misura 5.500 x 3.500 mm e tornio per colonne con diametro 800 x 3200 mm.
Punti di forza del centro di lavoro a 5 assi Shapemill
1. Ottimo rapporto tra robustezza e precisione di lavorazione.
2. Tavola di lavoro molto grande che permette di montare pezzi per il lavoro senza operatore durante la notte ed i weekend 
3. Carpenteria e carenature sono eseguiti in maniera impeccabile, per una facile pulizia e manutenzione
4. Magazzino utensili rotante con 27 posizioni protetto contro gli spruzzi della lavorazione 
5. Tornio con assi interpolati che permette di fare sagomature molto complesse
6. Qualità dei componenti elettronici e meccanici elevata
7. Assistenza di ottima qualità sia nelle riparazioni sia nei tempi di intervento
8. La macchina sta lavorando 22 ore al giorno effettive e questo permette l’acquisizione di ordini per lavorazioni importanti.
9. Essendo molto flessibile nei cambi di lavorazione permette di avere un buonissima produttività anche in produzioni non standardizzate.

Contatti

Contattateci!
Per essere ricontattati da noi, basta compilare il seguente modulo.